Menu Chiudi

Undici metri di gioia contro l’Acqui

Tre punti preziosi che valgono come oro, secondo successo consecutivo contro una big del campionato. E’ davvero “magic moment” villans grazie alla vittoria contro l’Acqui a posteriori dell’affermazione contro la blasonata Valenzana Mado.

Al Villa-Park due occasioni gol nella prima frazione: è il 16′ quando Piana prende il tempo a Venturello, salta Franceschi con un pallonetto ma viene neutralizzato dall’intervento salvifico di Di Savino. Risposta della Pro Villafranca sul ribaltamento di fronte, azione personale di Pasciuti, che salta due uomini, mette al centro ma il portiere interviene. Al quarto d’ora della ripresa l’episodio clou del match: Gennari calcia dopo una respinta in area, un difensore devìa di mano ed è rigore. Ancora una volta al minuto 16 Pasciuti, dal dischetto, non perdona: 1-0. L’Acqui prova a pareggiare con l’esperto ex Asti Genocchio, ma la conclusione del centrocampista esce a lato. Nel finale di partita occasionissima per Piana, che salta Bolla e lascia partire un gran tiro che lambisce l’incrocio dei pali. L’ultima occasione gol della gara è tuttavia di Cena, per una Pro Villafranca che può concludere la sfida a braccia levate.