Menu Chiudi

Tre punti d’oro per i Villans

Tre punti fondamentali nella corsa salvezza per la Pro Villafranca, che supera in rimota 3-1 la Cheraschese e vince meritatamente al Villa Park. La squadra di Bosticco parte forte e crea parecchie palle gol nella prima frazione.

La gara pare davvero stregata perchè Macrì e compagni vanno vicinissimi al sigillo del vantaggio in almeno tre occasioni, tuttavia la porta ospite resta inviolata. Le occasioni ghiotte sono per Fabour, che prima non arriva per millimetri al tap in vincente su traversone di Pasciuti a pochi passi dalla porta e poi, sempre su cross di Pasciuti, colpisce fuori di testa. Cena inoltre si vede annullare un gol parso regolare, e in mischia, la Pro cerca in più occasioni di ribadire in rete, ma gli avversari si salvano. Gol non realizzato, gol subito: su una ripartenza la Cheraschese approfitta di una distrazione per realizzare l’1-0 con Dejallisi.

A inizio ripresa, sempre sfruttando un errore dei padroni di casa, Grimaldi scuote la parte alta della traversa, ma è l’ultimo acuto ospite prima dell’assolo villans. La squadra di Bosticco è scatenata e nello spazio di un amen ribalta lo score. La rovesciata di Fabour alta di un soffio e il tentativo di Bandirola fanno gridare all’1-1, che arriva finalmene in mischia per merito di Gennari. Un “mani” in area vale poi il rigore del 2-1, trasformato da Pasciuti (la Pro ne reclama anche un secondo, non concesso). Nel finale il tris, meritato premio per Cena, autore di una gara generosa e bravo a freddare il portiere dopo un ottimo controllo orientato. Tre punti pesanti per i villans.